Chi sono

Nasco a Milano nel 1980, mi trasferisco a soli 3 anni nell’appennino piacentino e poi nel 1999 raggiungo una città, Parma, per studiare Ingegneria Informatica. Lì trovo un impiego e tutt’ora vivo, lavorando come libero professionista e insegnando Office Automation in azienda, con la cooperativa Gruppo Len di Parma.

Ho sempre adorato le storie; prima le inventavo, poi ho imparato a leggerle. Infine, dai quattordici anni in avanti, e dopo aver scoperto i manga, ho provato a scriverle. Riempivo pagine su pagine di scene toccanti, feroci, strappalacrime e piccanti. O almeno ci provavo. 🙂

Il fantasy è sempre stato il mio genere preferito, sin da quando lessi nel lontano 1994 Il Signore degli Anelli, poi nel 1999 arrivò anche lo yaoi, conosciuto tramite la passione per il Giappone, e da qui non mi sono più fermata: l’omoerotica mi ha conquistata. Ho quindi iniziato a scrivere quasi esclusivamente un misto tra le due cose: fantasy con protagonisti maschili e una storia d’amore.

Nel 2002 ho provato a postare alcuni dei miei scritti sul forum dell’associazione culturale Ysal, ai tempi uno dei primissimi luoghi di scambio per quanto riguardava la cultura omoerotica e lo yaoi in Italia. Fu un azzardo e un modo per mettermi alla prova, ma ricevendo tanti complimenti e inviti a proseguire ho trovato lo sprone per crederci sul serio.

Nel 2009 decisi di partire con l’autopubblicazione del mio primo lavoro terminato e invece pochi mesi più tardi arrivò un’allora giovane casa editrice di Parma, Fedelo’s Editrice, a cui piacque tantissimo il primo volume della saga: La Maschera.

La Maschera uscì a giugno 2010 in edizione di lusso con una tiratura di 4.000 copie, fu presentata a Lucca Comics il novembre di quell’anno e proposta per la distribuzione in tutta Italia.

Poi, l’attesa. La distribuzione non avvenne mai su larga scala, rinvii, posticipi, malessere (da parte mia), difficoltà nel proseguire, delusioni e tanto altro. A novembre 2015, decisi di riprendermi tutto, diritti e volumi compresi.

Ora mi autopubblico, come è sempre stato mio desiderio fare. 😀

L’esperienza mi ha arricchito enormemente e mi ha fatto percepire quanto io tenga ai miei scritti, quanto valgano per me, e come li voglia portare avanti senza terze parti.

Attualmente La Maschera è la prima e unica saga che sto pubblicando. Seguono altri lavori, autoconclusivi, e almeno una nuova saga, per ora abbozzata, intitolata La Croce di Vetro.

Per chi fosse interessato a una sequenza più precisa della mia vita, può trovarla qui, e seguirmi su Facebook.

 

 

Annunci

8 thoughts on “Chi sono

  1. Ciao,
    sono Barbara, sono appena venuta a conoscenza del tuo lavoro tramite un forum e mi sono immediatamente precipitata qui in cerca di informazioni.
    La notizia della pubblicazione de “La Maschera” mi ha elettrizzata per due ragioni:

    – avere la possibilità di leggere in italiano una saga che coniuga fantasy e shounen-ai mi riempie di gioia e soddisfazione; per il panorama editoriale italiano si tratta sicuramente di un genere nuovo e inesplorato ma ricco di potenzialità, che merita assolutamente di avere maggiore visibilità e l’opportunità di raggiungere un pubblico più vasto.
    Per quanto mi riguarda, da fangirl incallita, divoratrice di manga di vecchia data, un’occasione così è assolutamente imperdibile!

    – appena ho saputo di te, ho avuto immediatamente il sospetto che il tuo background potesse essere quello della letteratura amatoriale pubblicata sul web, meglio nota come fanfic, leggendo il tuo profilo i miei sospetti hanno trovato conferma.
    Quello delle fanfic è un universo vasto e meraviglioso che seguo con passione da anni. Provo moltissimo rispetto e gratitudine per tutte quelle persone che hanno il coraggio e la generosità di condividere liberamente il frutto del loro talento e dei loro sforzi sul web.
    Nella sterminata galassia delle fanfic, mi capita non di rado di imbattermi in autori che a mio avviso possiedono tutti i requisiti per essere pubblicati, persone come te, che possiedono un talento autentico, che merita di essere conosciuto e apprezzato anche al di fuori del circuito della rete.
    Perciò sono sempre felicissima quando vengo a sapere che qualcuna di quelle persone ha l’occasione di fare il salto di qualità e di passare alla carta stampata e naturalmente per me è un piacere e un onore avere la possibilità di supportarle, acquistando e promuovendo i loro lavori.

    Regalerò “La Maschera” alla mia sorellina minore, che va pazza per il fantasy e che mi ha trasmesso la passione per il boy’s love, trasformandomi di fatto, alla mia veneranda età, in una yaoi fangirl.
    Naturalmente, come al solito, finiremo per leggerlo contemporaneamente, rubandocelo a vicenda e scambiandoci le impressioni. Non vedo l’ora!

    Detto questo, non mi resta che congratularmi nuovamente con te (e con la giovane e coraggiosa casa editrice che ti pubblica). Ti auguro di avere moltissimo successo e che questa saga non sia che il primo passo di una lunga e appagante carriera.

    Ora devo scappare. Ho un appuntamento… con il libraio! ^__^

    B.

  2. ciao,in questo preciso istante sto leggendo il terzo capitolo della Maschera e devo dire che è interessantissimo!
    anche io vivo in una paesino sperduto tra i monti,in Puglia,e anche io adoro il Giappone con annessi e connessi!
    volevo dirti che ammiro molto il tuo lavoro. Di questi tempi per scrivere e pubblicare un libro ce ne vuole!Inoltre anche Yaoi,che se usi questa parola con qualcuno dei miei compaesani sono sul serio convinti che sia una marca di qualcosa(dura realtà!)
    A me piace molto il genere sopratutto grazie ad alcune storie che ho letto,rileggo e leggerò in eterno..e la tua sarà una di quelle!

    ora continuo a legegre…è davvero…WOW!
    un bacio!

  3. Grazie^^ forse ti farà piacere sapere che sto facendo una modestissima recensione sul tuo libro, per la mia prof di lettere. Ancora una volta ti faccio i miei complimenti per questo tuo libro.

  4. Ciao ho letto il tuo libro ormai un anno fa, che dire mi è piaciuto moltissimo ed ora attendo il seguito. Oggi per la prima volta ho letto la tua “biografia” e lo so che è brutto da dire ^_^ ma è bello sentire altre persone che avrebbero voluto uccidersi causa Analisi XD

  5. Ciao!
    Sono da poco venuta a conoscenza del tuo libro da Facebook e lascia che ti faccia i miei complimenti. Per l’originalità e anche per la tematica. Abbiamo bisogno sempre più di scrittrici come te!

    Rosieposie77

  6. Ciao ^^
    Ho fatto una capatina per dire soltanto poche cose:
    _ Grazie per aver pubblicato “La Maschera”. Amo questo libro, non solo perché tratta di tematiche omosessuali ma soprattutto perché è un fantasy, il mio genere preferito.
    _ Adoro il modo in cui scrivi; riesci a far vivere i luoghi di cui stai raccontando. E’ un piacere leggere il tuo libro e vedere come i personaggi crescono e si sviluppino mano a mano.
    _ Ti seguo ormai da tanti anni e sono davvero contenta di averti trovata quasi per caso :’)
    _ Ho saputo che stai avendo un periodo davvero difficile, di questo me ne dispiace molto. Sappi che ti sono molto vicina, il possibile da parte di una fan; non lasciare che la gente ti butti giù perché solo tu sei padrona della tua vita e gli altri non dovrebbero nemmeno giudicare il tuo operato u.u
    Da parte mia aspetto come tutti l’uscita del secondo libro, ma, sapendo il periodo brutto che stai passando tra salute e resto in generale, voglio solo farti sapere che stai facendo un ottimo lavoro e i lettori che ti ammirano e ti vogliono bene sono qua pronti a darti sostegno. Quindi prendi tutto il tempo che ti serve e riorganizza la tua vita come vorresti; sono sicura che nel periodo nero che stai vivendo possa nascere una luce nuova.
    P.S: A Lucca ho incontrato altre persone che hanno letto il tuo libro e altre che ti conoscono e sono tue amiche. Tutte insieme abbiamo parlato del tuo libro e mi ha fatto davvero piacere conoscere persone meravigliose come loro; è sempre bello fare nuove amicizie con persone che hanno le stesse passioni ^-^
    _Mi spiace di questo lunghissimo messaggio, ma volevo farti sapere queste cose e spero un giorno di incontrarti -magari ad un futuro Lucca Comix-.
    Infine, grazie di cuore per aver condiviso questa magnifica storia 🙂 Spero un giorno di poterti ringraziare di persona!

    N.

Lascia un commento:

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...